image_pdf

CABERNET(1)

Vino ottenuto da uve Cabernet DOC Montello e Colli Asolani raccolte in terreni altamente vocati e di collina.

Zone di produzione:

Vigneti delle colline Asolane. Le modeste escursioni termiche e la buona esposizione permettono un’ottima maturazione.
Altitudine: ca. 130 m. s.l.m.
Tipologia di terreno: Tendenzialmente argilloso, ben drenato e ricco di scheletro.
Sistema di coltivazione: Guyot.
Ceppi per ettaro: 4500.
Epoca di vendemmia: Seconda decade di ottobre.
Metodo di produzione:

Vino ottenuto con diraspa-pigiatura, seguito da macerazione per 10 giorni. La conservazione, per 12 mesi, in botti di rovere

da 2500 It.
Affinamento: in bottiglia per 8 mesi.
Caratteristiche organolettiche:

Colore rosso con riflesso violaceo. Profumo intenso, con sentori di frutta rossa di sottobosco e in particolare di ciliegia selvatica, tipica dei Colli Asolani. Al gusto è secco, caldo, pieno, di moderata tannicità.
Abbinamento gastronomico: Adatto a piatti importanti a base di carni rosse e in umido.

Cucina Asolana: Quaglia ripiena alle castagne della Valcavasia con polenta.
Temperatura di servizio: 18° C
Dati tecnici: Alcool: 12,5% vol. Acidità: 5 g/It. Estratto netto: 27 g/lt.